Un bicchiere di troppo

Di cosa stiamo parlando?
Dell’attitudine al bere dei più esperti o della prima sbornia del ragazzino a quattordici anni?
Di nulla di tutto questo?
Allora del controllo della polizia, che ti fa soffiare nel palloncino, che ti sorride ghignante perché sei uno zero virgola sopra a?
O dell’uscita dalla discoteca, e il palo dopo pochi chilometri?
Parliamo di quando alla fine della cena esce la grappa, o di un aperitivo preso troppo presto la mattina?
del muratore che al bar sotto casa mia beveva un Vov alle 6.00, e poi via di corsa, o dell’orologiaio che beveva solo Biancosarti, e faceva il giro di tutti i bar di Carrara, mane e sera, in modo di poter dire al barista di turno, è solo il secondo?
Dell’ubriaco per scelta, o di quello per disperazione?
Che forse è la stessa cosa.
Parliamo forse di quella volta che appoggiato al bancone bevetti tutta una bottiglia di Southern Comfort, perché ero incazzato con il padrone, o di quando mi misero la cenere nel vino?
Di quando a capodanno dopo le dieci birre si comincia con gli short e poi si va a spasso per Londra, o de cinquantesimo assaggio al Vinitaly?
Di rhum, whisky, whiskey, Manhattan, mojto, tequila, coca buton, sambuca, Montenegro, tre stelle, acquavite, Alexander, barolo, barbera, chablis, riesling, prosecco, sangiovese, cabernet, limoncino, sassolino, e tutto quello che ci volete mettere che tanto le ho bevute tutte queste cose e mille in più.
Dello sguardo assente della ragazza al bancone o di quello sfottente del tossico, del fondo del bicchiere sempre rosso o del frizzare della bolla nel naso?
Volete parlare di quello che andò contromano in autostrada o della volta che bevendo cordiale mi scaldai di guardia a Trento?

O del prossimo bicchiere, quello amaro come il calice famoso, o dolce come il nettare degli dei.
Non so, non so davvero.
Il bicchiere di troppo, forse è tutta la vita che voglio vivere.

SAMSUNG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...