Le bugie hanno le gambe corte.

Ti piace tutto questo, vero?

Assistere in un angolo, mentre le persone si scannano per le loro presunte idee, osservare con un ghigno attento il levar di scudi reciproco, gli sguardi che mano a mano diventano sempre più accigliati, le mani che tremano di rabbia, la perdita della capacità di confronto.

 

Oh, come sai bene intortare il prossimo, dall’alto della tua glaciale perseveranza, e che l’ultima parola sia sempre la tua, sia sempre la stessa.

Ho provato a smascherarti, a renderti inefficace, ho tentato un dialogo fatto di noncuranza, persino a blandirti ho provato.

Ma non c’è gioco, vinci tu, perché hai le chiavi della miseria umana e le usi per aprire e chiudere le porte della ragione.

Tu, semplicemente, contro di tutti, che sai radunare stuoli di stolidi accanto a te, tu, burattinaia abile e tortuoso. Punti una persona, prima la incensi, poi la afferri, dopodiché la smonti pezzo per pezzo, e ancora la fai smontare da chi prima o dopo avrà in dono la stessa sorte.

 

Mi sembra di vederti, mentre palpeggi il cervello dell’individuo, lo accarezzi come per stordirlo, per poi praticare una prima pressione che provoca un dolore appena accennato, una confusione senza direzione.

Dopodiché, affondi le unghie.

 

Ti piace, tutto questo, vero?

Ma oggi è finita, oggi metteremo il punto finale alla tua leggenda.

Oggi mostrerò il tuo vero volto agli altri, al mondo, e finanche a te.

Oggi, proprio oggi, strapperò il tuo cuore dal petto.

Userò l’unica arma che mi resta, e non riuscirai a pararne i colpi.

Uno specchio per mostrarti chi sei, piccola e maligna.

 

E vincerò io, anima mia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...