Liguria

Le fronde degli ulivi 

giocano col vento di sale

sotto, sopra, blu accarezzato dal bianco,

le mani delle donne appendono 

lenzuola umide alle finestre,

voci di uomini sporcate dal vino e dagli anni 

cantilenano delle glorie passate:

io sono piccolo rispetto a ciò che mi entra nelle pupille.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...